Una regolare attività fisica, anche di intensità moderata, contribuisce a migliorare tutti gli aspetti della qualità della vita. Al contrario, la scarsa attività fisica è implicata nell'insorgenza di alcuni tra i disturbi e le malattie oggi più frequenti: diabete di tipo 2, malattie cardiocircolatorie (infarto, miocardico, ictus, insufficienza cardiaca), tumori.
Muoversi quotidianamente produce effetti positivi sulla salute fisica e psichica della persona. Gli studi scientifici che ne confermano gli effetti benefici sono ormai innumerevoli e mettono in luce che l'attività fisica:

  • migliora la tolleranza al glucosio e riduce il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2
  • riduce i livelli della pressione arteriosa
  • diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache e di diversi tumori
  • riduce il rischio di morte prematura, in particolare quella causata da infarto e altre malattie cardiache
  • previene e riduce l'osteoporosi e il rischio di fratture
  • produce dispendio energetico e la diminuzione del rischio di obesità

Pratica, quindi, una regolare attività fisica quotidiana; basta camminare a passo svelto per almeno 30 minuti al giorno per avere tutti i benefici descritti sopra!!!!!

 

(MV)

News

- l'aggiornamento di questo sito è cessato con la fine del progetto, nel Novembre 2014

- pubblicate le piramidi "giovani" della Dieta Meditaliana

- visita il sito Open food facts e contribuisci ad arricchire le informazioni pubbliche sulla composizione di alimenti

- visita il sito della Via Herculia : itinerari, sapori e storia in Basilicata

- segui la manifestazione Mangio lucano e il marchio Mangio lucano

- guarda il video dell'EFSA (Agenzia per la Sicurezza Alimentari) sugli alimenti funzionali e con claim salutistici

- guarda il video dell'EFSA (Agenzia per la Sicurezza Alimentari) sui contaminanti negli alimenti

- leggi l'articolo su obesità e sovrappeso in Italia su "Il Fatto Alimentare